Plenilunio in Scorpio: il seme della Vittoria

I semi della Nuova Cultura

Plenilunio in Scorpio: il seme della Vittoria

È eroe chi agisce dimentico di sé, ma questa definizione non è completa. È eroe chi opera nel sacrificio di sé con fermezza incrollabile, cosciente, e che in tal modo, nel nome del Bene Comune, avvicina il corso dell’evoluzione cosmica.
Si incontrano eroi anche nella vita odierna. Non pensate che questo concetto sia inattuabile. Se paventiamo di introdurlo nella vita, tronchiamo da noi stessi la strada che sale nelle regioni del vero. Bisogna saper riconoscere l’eroismo; avvertire senza paura la presenza dei nemici; ricordare che la spada è il bastone dell’eroe. Usare la spada come bastone deve essere una pratica giornaliera.
Come svaniscono tutte le formule magiche dinanzi al balzo irresistibile sull’abisso, verso il Sole, datore di vita! Solo chi conosce la realtà può parlare del Sole senza lacrime superficiali. Vi vogliamo costantemente vittoriosi. Ogni conquista insegna la prudenza, che però è una limitazione palpitante di voli. Non lasciatevi intimorire dalle grandi definizioni, ma, preparandovi per un’avanzata, pensate anche al cibo per domani. Si va verso una vittoria come chiamati dalla campana che invita al lavoro. La superficie più sottile basta ancora a sorreggere chi lotta con tutte le forze. Aspirate!

Comunità, §147, Collezione Agni Yoga

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento