Il duplice Sistema originario

Nell’articolo “L’universo è un sistema di Cuori” si è affermata la relazione tra “Sistema” e “Cuore” come assolutamente determinante per la funzione armonica della Vita e della Comunità.

E’ abbastanza evidente a chi ci legge con una certa frequenza, che il tema del “cuore” ci è particolarmente caro; del resto una delle Fonti più amate e utilizzate è proprio l’insegnamento dell’Agni Yoga, che dedica al Cuore un intero volume.

Per quanto noto e ripetuto, vale la pena di ricordare che per “Cuore” si intende un Centro energetico infuocato, attraverso cui la Vita può fluire e tramite il quale il nutrimento arriva a tutte le creature di un sistema. Anche il cuore fisico di un essere vivente rispetta tale funzione, pulsando ininterrottamente per distribuire e ri-accentrare il sangue, portatore di vita e nutrimento.

Altrettanto importante la Mente. I Maestri ci insegnano che l’Anima si connette al suo meccanismo (la personalità e il corpo fisico) con il filo della coscienza ancorato nella testa e il filo della vita ancorato nel cuore, e tramite questi mantiene in essere l’individuo formale. Del resto, semplicemente, anche a livello medico, verifichiamo la morte fisica quando cuore e cervello si fermano. L’importanza determinante del cuore e del cervello è evidente a tutti i livelli. La scienza ha appurato che l’embrione umano sviluppa il primitivo sistema nervoso e quello circolatorio, all’inizio di ogni sviluppo successivo.

Dal cervello partono gli “ordini” che permettono al cuore di svolgere il suo compito vitale, grazie al cuore il sangue porta nutrimento e vita al cervello stesso: un tandem, un sistema a sua volta, costituito da due sistemi molto diversi, l’uno basato sull’impulso elettrico, l’altro sull’onda di trasmissione e diffusione.

Questa realtà che si esplica in modo così semplice e chiaro, ci suggerisce molte analogie e ci fa affermare che il Sistema originario, il motore di ogni successivo sviluppo di sistemi, è duplice e vivente in perfetta collaborazione tra due grandiosi sistemi completi.

Parlare di sistema come di un insieme ordinato di funzioni è certamente illuminate; così come affermare che ogni sistema fa parte di un sistema maggiore che vive armoniosamente grazie alla loro collaborazione coordinata.  E’ interessante a seguito considerare che ogni essere vivente, dall’animale più piccolo alle entità superiori, vive e cresce grazie alla stretta interdipendenza di due sistemi fondamentali.

Possiamo così affermare che “l’Universo è un sistema di Cuori” interconnessi, reso tale dall’impulso intelligente del “sistema nervoso cosmico”.

Alzando gli occhi al Cielo possiamo vedere i centri cardiaci, tramite le loro precipitazioni fisiche, visibili all’occhio. Le loro connessione, le sottili sinapsi che li uniscono possono solo essere percepite come un brivido della mente sensitiva, come l’effetto di una sottile e potente corrente.

Forse quell’emozione che ci coglie nel mirare i sistemi stellari –  contenuti l’uno dentro l’altro, legati da dimensioni e orientamenti ordinati – così forte e stupefacente quanto più ci permettiamo di semplicemente contemplare,  nasce dalla percezione di quella corrente elettrica sottile e invisibile, quel continuo vivificare di sinapsi cosmiche della Grande Mente Universale.

Forse così, tramite di Due Sistemi fondanti, percepiamo la Qualità e la Presenza chiamata Dio.

 

Agni yoga , Cuore (ed. Nuova Era)

62 — Il Sole è il Cuore del suo Sistema: così il cuore umano è il sole del suo organismo. Esistono molti cuori-sole, e l’Universo è un sistema di cuori; pertanto il culto della Luce è il culto del Cuore.

Comprendere ciò in astratto lascia il cuore freddo; ma non appena la Luce del cuore solare prende a vivere, il calore necessario del magnete comincia a splendere come un vero e proprio sole. … In tal modo si può riscaldare la comprensione del cuore. Il suo ritmo è quello stesso della vita. L’Insegnamento del cuore è luminoso come il sole, e il suo calore si propaga veloce come un raggio solare. Tutti stupiscono per l’immediatezza con cui il sole nascente riscalda le cose: il cuore agisce nello stesso modo.

 

 

Agni Yoga, Foglie del Giardino di Morya I (ed. Nuova Era)

181 — La musica pura aiuta a trasmettere la corrente. 

Noi preghiamo con suoni e simboli di Bellezza. 

Cuore e mente non si contrastano quando navigano l’Oceano del Lavoro creativo.

E le ali dell’uccello spirituale, fremendo, salgono sulla brezza dell’armonia. 

E l’acciaio della parola lampeggia nella fornace della Verità.

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento