Organizzarsi a Stelle

Siamo al limitare del Segno equilibrante e dinamico di Libra: la Terra riceve la settima Energia organizzante dall’opposto Segno di Aries, la Patria cosmica delle Idee e di tutti gli Inizi.

La corrente propulsiva e ‘precipitante’ di tale Direzione celeste ben si sposa con l’intenzione di seminare la Legge settenaria quale Canone per ben orientare gli intenti, le attività e i gruppi umani verso l’Unità armonica, il Bene supremo e scopo principe dell’Evoluzione.

Viene dunque presentata in questo video un’ipotesi di Ordinamento basata sulla Legge del Settenario, presente, come attestano tutte le tradizioni, sia a livello cosmico che solare, planetario e umano:

(Questo video è anche disponibile sul canale You Tube di TPS)

Tale Legge viene rappresentata “psico-geometricamente” dalla Stella a 6 punte e 7 centri, il Sigillo di Salomone, simbolo iscritto nel Cielo dal “Ciclo composto” sia tra Giove e Saturno ogni 60 anni, che tra Mercurio e Venere ogni 15 mesi (vedi video: I Cicli composti), nonché tra Giove ed Urano ogni 84 anni, ed appartenente in realtà a tutte le culture antiche e non solo a quella ebraica.
Il Lavoro a Stella si rivela come quel Modello universale in grado di rispecchiare i Sette Princìpi alla base della manifestazione e del funzionamento della Vita e delle sue creature. Qui lo si prospetta dunque come via risolutiva per coordinare ed integrare le differenze nell’Unità: per imparare a collaborare per la realizzazione di un Proposito o Bene comune, sia nel lavoro di gruppo o tra gruppi, che nelle “rette relazioni” umane.

Tale Legge settenaria diventa intelligibile grazie alla Scienza del Suono o dell’Armonica di Pitagora, riscoperta nel secolo scorso da Hans Kaiser e adattata da Enzio Savoini alla Scienza esoterica dei Sette Raggi di A. A. Bailey e del Maestro Tibetano (vedi “Trattato dei Sette Raggi”, Collezione Lucis) e sperimentata da decenni da alcuni gruppi italiani.

I sette Intervalli base della propagazione del Suono esemplificano le 7 qualità o valori necessari per fare di un insieme disorganico un’Armonia: un arcobaleno, un’orchestra, un sistema solare, un’Umanità Una, un Ordine planetario.
La cooperazione coordinata verso un Proposito comune è di fatto possibile se un Gruppo di centri è dotato di struttura e orientamento. E la struttura a sette funzioni è quella indicata dalla Saggezza di ogni tradizione per ogni essere dotato di coscienza: “si conquista lo Spazio con un sistema a sette centri”.

Il video conduce infine alla presentazione della naturale evoluzione del Lavoro a Stella: il Lambdoma, l’ordinamento o Sistema a 49 centri, Modello di integrazione e sintesi tra le coscienze, funzioni ed attività di un gruppo, che questo sia un corpo umano, o planetario, o oltre.

(Il video è anche un dvd, allegato al testo “Il Gruppo a Stella” della Collana “Semi di nuova cultura”, 2016, Ed. Nuova Era).

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento